Famiglia

Insieme.

Una storia di passione. Un piccolo borgo toscano con una chiesa, un castello e una lunga storia, immerso in un paesaggio che gli intenditori di vino definiscono „bomboniera della Toscana“. Questo è Montenero d’Orcia.

Quando „i tedeschi“ – la famiglia della Germania – iniziarono ad acquistare terreni a Montenero, questo causò un certo disappunto tra gli appena 250 abitanti. Oggi, però, sanno di avere tanto in comune: l’amore per la terra, il rispetto per l’arte della vinificazione e la passione per il Sangiovese.

Queste caratteristiche in comune costituiscono la base per un’ottima vinificazione. Insieme con Gianni Bartolommei e Jacopo Vagaggini, la famiglia Kunert coltiva la sua uva e la sua passione. Tedeschi e italiani. Insieme.

Manfred e Andreas Kunert sono cugini, ma condividono molto più di una parentela e di un’azienda familiare ricca di tradizione. Condividono il sogno di una cantina.

E in particolare: non si è mai trattato di creare semplicemente un pittoresco gioiellino in Italia.

Ciò che li ispira è l’ambizione di creare un Sangiovese autentico, elegante e onesto sul buon suolo toscano, servendosi di sapere tramandato e metodi moderni, perfezionandolo anno dopo anno.

In questa valorosa impresa, Andreas e Manfred Kunert trovano valido sostegno nelle loro famiglie.

Corina Kunert, moglie di Andreas Kunert, combina competenza linguistica ed expertise imprenditoriale. Parla fluentemente italiano e cura tutta la corrispondenza con i nostri partner italiani. Corina Kunert è la voce di Otto Ettari.

In Germania, la sorte di Otto Ettari è strettamente legata a IN VINO VERITAS GbR. Andrea Kunert, moglie di Manfred Kunert, è responsabile della società di distribuzione tedesca e gestisce la logistica con sede a Wildflecken.

In questo modo, entrambe le coppie si completano a vicenda per formare un’impresa familiare perfetta. Il detto dice: L’unità di una famiglia fa la sua felicità. Che fortuna!

Gianni Bartolommei – Cantiniere

Il rispetto della famiglia di viticoltori per la tradizione vitivinicola è immenso, poiché rappresenta la concreta realizzazione di un sogno. Così si affidano al sapere e all’arte di coloro chi ha familiarità con il terroir. Gianni Bartolommei, nato a Montenero ed esperto cantiniere. La sua conoscenza approfondita dell’essenza del Sangiovese guida Otto Ettari sin dall’inizio.

Dott. Jacopo Vagaggini – L’enologo

Siamo orgogliosi di essere riusciti a conquistare un talento emergente tra gli enologi italiani: il Dott. Jacopo Vagaggini. Il WineMag scrive di lui „se ne sentirà sicuramente ancora parlare“.

Jacopo Vagaggini ha conseguito il dottorato in biologia a Oxford e studiato enologia all’Università di Bordeaux. Ha fatto esperienza in Europa e in Argentina.

Jacopo Vagaggini persegue l’ideale di un vino moderno ed elegante che rispetti e coltivi l’identità unica del suo terroir.

I Vagaggini hanno già raccolto i primi frutti del loro impegno per Otto Ettari. Il primo Sangiovese 2015 è stato selezionato da „ilGolosario“ a Milano tra i 100 migliori vini in gara e recensito nel „giornale del Gusto“.